Carrello vuoto 0
Italiano (Italia)

Rocce Nere Cervinia

Scendendo dalla funivia ti aspetteresti di trovare la solita piccola baita di montagna, con piatti pronti e poca scelta.  Non credi ai tuoi occhi invece quando vedi Rocce Nere, il rifugio a Plan Maison di Cervinia, a 2545 metri  di altezza, proprio ai piedi del maestoso Monte Cervino.

Qui Ivan Voyat ha creato con un socio un piccolo cosmo, fatto di stile e sapore. La location è davvero mozzafiato, tra legno e vetrate immense che affacciano direttamente sulla montagna. Il locale, spaziosissimo, si dipana su tre piani, ognuno ha una offerta particolare da proporre al visitatore per diverse esperienze di consumo.

“Accogliamo chi arriva e vuole mangiare qualcosa di veloce al pian terreno con  una zona bistrot dove è possibile mangiare spuntini, piatti veloci della tradizione montanara e aperitivi. Sopra invece abbiamo una zona con menù alla carta e piatti più caratteristici. Diamo molto spazio anche a piatti internazionali, perché la zona è molto turistica e ricca di stranieri”.

Ivan con il suo locale, pur occupandosi da sempre di edilizia,  porta avanti oggi una tradizione di famiglia iniziata 33 anni fa dalla madre, con la gestione di un altro rifugio in zona.

Da tre anni si trova qui, in mezzo alla natura, abituato ad incontrare un target variegato che ha in comune la passione per la montagna e la curiosità per le tipicità del luogo.

La scelta di Segafredo segue proprio questo bisogno: dare qualità a persone che arrivano da tutto il mondo.

“Cercavo un brand che fosse conosciuto e riconosciuto dai miei clienti e nello stesso tempo offrisse una esperienza del miglior espresso italiano. Per questo ho voluto Segafredo per il mio rifugio”.

 Se poi chiediamo a Ivan cosa attira maggiormente i turisti la risposta è semplice: Il Monte Cervino, una montagna perfetta che si staglia imponente, con i suoi 4.478 metri di altezza, isolato dal resto della catena montuosa, sull'incantevole Valtournenche.

A lungo considerato inconquistabile, il Cervino attrae scalatori e alpinisti di tutto il mondo con un’innegabile sorta di magnetismo. Rispetto, timore e fascino: tutto questo fa della leggendaria vetta una meta unica, nonchè la montagna più fotografata del mondo.

Dal canto nostro possiamo dire che sapevamo di avere un bellissimo cliente, qui, in un estremo della nostra bella Italia, ma solo visitandolo si riesce a capire quanto sia unico e particolare.

Rocce Nere
Loc. Plan Maison, 11021 Breuil-Cervinia AO

SFOGLIA LA GALLERY